Conseguenze del collegamento dell'eccessiva ottimizzazione - Consigli SEO dell'esperto di Semalt, Natalia Khachaturyan

Man mano che i siti Web continuano a ottimizzare i loro contenuti affinché gli utenti possano visualizzarli online, il problema dell'ottimizzazione eccessiva può insinuarsi. In tempi recenti, problemi come il contenuto nascosto e il riempimento di parole chiave possono formare una piattaforma di marketing digitale con modi innaturali di posizionamento . In altri casi, alcuni webmaster dipendono dai segnali esterni e dal traffico per trasferire il loro collegamento al loro dominio. Il processo SEO dipende da molte funzionalità di ottimizzazione on-page e off-page, tutte mirate ad aumentare la visibilità di un sito Web per il pubblico di destinazione.

La Content Strategist di Semalt , Natalia Khachaturyan, spiega che molte tecniche di marketing su Internet "off-site" possono anche causare un elevato rischio di ottimizzazione eccessiva di un sito Web. Inoltre, Google sta effettuando una repressione di collegamenti "artificiali" o "innaturali" il cui scopo è aumentare l'autorità di dominio in una particolare nicchia di destinazione. Oggi la maggior parte delle agenzie SEO si preoccupa della storia dei collegamenti di un dominio che includeranno nel loro piano di marketing digitale. Per evitare casi di riabilitazione dei collegamenti, è possibile conoscere i tipi di collegamenti, quelli giusti per trasferire il collegamento dei collegamenti, nonché la cronologia dei collegamenti e il profilo di un dominio.

Segni di collegamento di ottimizzazione eccessiva

Google dipende da un algoritmo per rilevare modelli insoliti relativi al flusso di traffico. Di conseguenza, è facile identificare tendenze "innaturali" riguardanti le prestazioni di alcuni particolari link online. Ad esempio, la maggior parte dei siti Web al giorno d'oggi ha un blog. Aspetti di collegamenti reciproci e testi di ancoraggio compaiono in misure quantitative seguendo schemi tracciabili. Prestazioni estreme come il traffico intenso su tutto il sito possono aumentare il sospetto di siti Web con un eccesso di ottimizzazione dei collegamenti. Nel recente giro di vite, Google può perdere rapidamente fiducia su alcuni link che puntano a tali siti. In questo caso, questi collegamenti possono essere ignorati facendo una mossa che non giova ai tuoi sforzi di classifica.

Ad esempio, un sito Web può iniziare a ricevere un traffico diretto proveniente da 20 siti diversi all'interno di una determinata nicchia. Da una stretta osservazione, questi siti Web si collegano l'un l'altro. Questi casi possono offrire una piattaforma per il collegamento innaturale dai loro dati storici e tendenze. Una reciprocità del 90% può presentare un fenomeno che può far sembrare un sito Web troppo spam. In passato, le agenzie SEO black hat avrebbero aperto diversi siti per collegare i profili dei loro utenti o siti Web dei clienti.

Quando si ottimizzano i contenuti del sito Web, è essenziale seguire un modo naturale di posizionare i testi di ancoraggio. Mettere troppi permalink sui testi può aumentare il sospetto che ci sia una distribuzione innaturale delle informazioni da cui Google dipende per fare curve di distribuzione. I collegamenti esterni in entrata che sembrano collegarsi tra loro possono aiutare o danneggiare l'avanzamento della SEO su un sito Web.

Conclusione

I siti Web che non aderiscono ai criteri legali di classificazione rischiano una penalità di classificazione. In altri casi, i siti possono anche soffrire di deindexation soprattutto quando si abbandonano a troppe tattiche SEO black hat. Google consiglia ai creatori di siti Web di tenere conto dei profili di collegamento che le persone allegano ai loro siti Web. In altri casi, i testi di ancoraggio possono anche essere un fattore che contribuisce a far fallire un processo di marketing digitale. Questa linea guida SEO può aiutarti a rilevare casi in cui il tuo sito web può soffrire di ottimizzazione eccessiva.